Graziano Graziani

Corpi espansi, corpi in mutazione

a cura di Graziano Graziani

 

Tre autori diversi per stile e immaginari indagano il tema del corpo nelle sue molte sfaccettature. Liv Ferracchiati, artista e performer teatrale, esordisce in letteratura con un romanzo comico e fortemente letterario, dove l’io narrante - transgender come l’autore del libro - prende parola fin dal momento del concepimento, e si confronta che le costruzioni delle identità.

Orso Tosco esplora il corpo sociale di una città post-organica, una Londra livida e cronenberghiana, in cui le persone sono connesse da una rete psichica, alle prese con una serie inspiegabili di omicidi che rischiano di portare al collasso la società.

L’esordio di Alberto Ravasio indaga le inquietudini di un giovane maschio inabile alla vita, colpito da un’improvvisa metamorfosi che lo trasforma in donna; una storia che si confronta con gli archetipi di Ovidio e Kafka, dove le scorie della contemporaneità - dalle culture hikikomori alle degenerazioni incell - sono solo lo spunto per creare una storia estremamente comica e con echi affondano nel mito.

 

Graziano Graziani è nato a Roma. Oltre a essere uno dei conduttori di Fahrenheit e Pantagruel (Rai Radio3), ha realizzato documentari radiofonici e televisivi e scritto programmi per Rai 5. Collabora con «Il Tascabile», «Minima&-Moralia», «Il reportage» e in passato ha scritto per diverse testate come «Lo Straniero», «Diario», «Carta». Scrittore e critico teatrale, è stato caporedattore dei «Quaderni del Teatro di Roma» e ha curato diversi volumi dedicati al teatro contemporaneo.

 

gli autori

 

Liv Ferracchiati, autore, drammaturgo e scrittore nasce a Todi nel 1985. È laureato in Lettere e Filosofia a La Sapienza di Roma e diplomato in regia teatrale alla Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano. Nel 2015 fonda la Compagnia The Baby Walk, con la quale inizia il progetto Trilogia sull’Identità, sul tema del transgenderismo da femmina a uomo. Nel 2017 viene selezionato da Antonio Latella per partecipare con una personale alla Biennale Teatro 2017, 45°

Festival Internazionale del Teatro.

 

Orso Tosco, 1982, è scrittore, poeta e sceneggiatore. Ha vissuto a lungo a Londra, vivendo in una Squat e lavorando alla Tate Modern. Per Minimum Fax ha pubblicato il romanzo Aspettando i Naufraghi (2018) e, insieme a Cosimo Argentina, Dall’inferno. Due reportage letterari (2021). Per Interno Poesia è uscita la sua raccolta Figure amate (2019). Vive a Ospedaletti, nel far west ligure.

 

Alberto Ravasio (Bergamo, 1990) è filosofo non praticante. Suoi contributi sono apparsi sull’«Indice dei libri del mese», «La Balena Bianca», «La Domenica del Sole 24 Ore» e così via. La vita sessuale di Guglielmo Sputacchiera, finalista alla XXXIV edizione del Premio Calvino, è il suo primo romanzo.

 

Terreni Creativi APS - Via Medaglie d'Oro, 81/9 - 17031 Albenga (SV)

PI e CF 01831910094 - info(at)terrenicreativi.it - terrenicreativi(at)pec.it

terreni creativi festival

Terreni Creativi APS - Via Medaglie d'Oro, 81/9 - 17031 Albenga (SV)

PI e CF 01831910094 - info(at)terrenicreativi.it - terrenicreativi(at)pec.it